TROPEA

TROPEA

2024-05-04

21:00

Concerto

CORTILE EX ORSOLINE SPAZIO OF

I Tropea nascono nel 2017 a Milano, dove presto diventano una delle band di riferimento della scena underground grazie alla loro potenza live e alla capacità di esplorare generi diversi. Le influenze della loro musica spaziano infatti dall’alternative degli anni 2000 al postpunk di inizi anni’80 e al beat degli anni ’60. Nei testi delle loro canzoni, invece, esplorano le sottoculture di internet, la vulnerabilità, il cringe e i sogni. Ma è la dimensione live che da sempre alimenta il motore del progetto Tropea: questa passione per la musica dal vivo li ha portati nel corso della loro carriera a esibirsi sui palcoscenici di tutta Italia in numerosissimi concerti. Nel 2019 esce il loro primo Ep “Sad Reacc Only”, seguito nel 2020 da “Your Wonderful Time” e, a giugno dello stesso anno, dal terzo Ep “Might DeleteLater”, che viene notato tra gli altri anche da DJ Kevin Cole, che sceglie la loro “Technicolor” come Song of the Day per la celebre KEXP Radio di Seattle. A causa della pandemia, la band si ritrova per la prima volta a lavorare a nuove canzoni a distanza: da questa esperienza nascono “Blu” ,“OWO” e “Ricci”, i brani che hanno definito il loro 2021. Nel 2022 il singolo “Identikit /PLOT TWIST” prosegue l’esplorazione musicale della band tra generi diversi e tra italiano e inglese ma segna anche un punto di arrivo di questo ciclo di canzoni “solitarie”, che sono lo specchio di quello che la band ha attraversato tra solitudine e speranze per il futuro. Nel 2022 partecipano alla sedicesima edizione di X Factor nel roster di Ambra Angiolini, arrivando alla finale del talent e classificandosi quarti. Durante il talent esce il loro inedito “Cringe Inferno” (qui il video:https://www.youtube.com/watch?v=1S9LlCLArYI),brano contenuto nella compilation X Factor Mixtape 2022e che dà il nome allo Spring Inferno Tour che li ha visti protagonisti di quattro concerti ad aprile 2023. I live sono stati anticipati dall’uscita, il 16 marzo, del singolo “Proprio tu” eseguiti l’8 giugno da “La versione migliore” .I Tropea lo scorso autunno hanno accompagnato Francesca Michielin nelle sei date di “Suono sabato all’Arca”, un format di serate live accompagnate da una jam session finale.“ Gallipoli”, “Discoteca” e “Tu credi che (feat. Marco Castello)”sono i singoli che hanno anticipato il primo disco della band milanese: “Serole”, uscito il 12 gennaio con per music ITALY e Artist First .Attualmente la band sta portando in giro per l’Italia tutta l’energia di “Serole”, con il “Serole tour ”nei principali club della penisola.

ROLLING STONE
“Genuinamente emozionati, cringeless gasati». È questo lo spirito con cui i Tropea arrivano al primo disco.
Ci hanno messo un po’ – anche perché oramai la loro esperienza a X Factor risale al 2022 – ma ora il
quintetto milanese è pronto a raccontarci davvero chi vuole essere da grande. Serole, per la cronaca, è un
comune in provincia di Asti di 99 abitanti”.

Music Traks
“Ci hanno messo oggettivamente parecchio, ma valeva la pena di aspettare il primo disco dei Tropea: un
piccolo scrigno dal quale le canzoni escono fluide e con naturalezza, poetiche e ricche di significato. Non
amo particolarmente l’alternanza italiano/inglese nei dischi, ma qui anche il cambio di lingua è adattato
con grazia e si fa apprezzare. Ma del resto è la cura del dettaglio e della scrittura, il giusto dosaggio degli
elementi e delle influenze, a colpire positivamente nelle tracce di un album molto armonico e vario, capace
di oscillare tra i generi senza mai forzare i toni. Da ascoltare più volte, e con piacere”.

ROCKIT
“Tropea – Serole: I Tropea si rifugiano in un paesino minuscolo della provincia piemontese per combattere
l’incertezza e il senso di inadeguatezza di una generazione, condensando l’antidoto in 10 canzoni di pancia”.

IG @tropea.pop https://www.instagram.com/tropea.pop

FB Tropea https://www.facebook.com/tropea.pop

TW @tropeapop https://x.com/tropeapop?s=21&t=2WMc9vFB3JDnbEO0rJWnYg

Note: EVENTO GRATUITO

In occasione del festival Sabato 4 maggio:

ore 9-17 La biblioteca comunale Leoni e il museo del Risorgimento Musini
prolungheranno l’apertura fino alle ore 17. Saranno realizzate vetrine tematiche con libri
sui temi del festival.

Ore 15,30 Il sogno dell’Italia Unita.
Visita guidata al museo del Risorgimento Musini,
alla scoperta dei garibaldini fidentini che parteciparono alle campagne risorgimentali.
Ingresso libero

TROPEA

eventi 2024

DJ set by Fatma & Giampaolo Dall'Asta

INSIDE THE GROOVE #1